Per fortuna che c’è l’autoplay

youtube-advertising

La pubblicità sta diventando sempre più invasiva anche su YouTube: avete visto quella del lancio dell’HTC Dream di TIM? E’ terribilmente presente in primissimo piano nella homepage con un video che si carica con l’audio disattivato (fiuuu!) ed il tasto “hide” per nascondere l’advertising in fondo neanche troppo inaccessibile.
Non si tratta di sperimentare un nuovo tipo di pubblicità anzi sto notando la tendenza nel cercare di sottoporti i messaggi pubblicitari di annunci a qualsiasi costo, pur quello di rendere poi tutto facilmente nascondibile quasi fosse una attenuante.

D’altronde i soldi da qualche parte ed in qualche modo devono arrivare: volevo solo dire che aver visto questa pubblicità della TIM nonostante avessi configurato la lingua in Inglese mi ha fatto un po’ di rabbia ed al tempo stesso mi ha pervaso un momento di tristezza ed impotenza (che esagerato, dirai). E se un giorno il Web avesse necessariamente bisogno per sopravvivere di un cellulare nuovo da lanciare ogni settimana? Ma il Web non siamo noi?

Sto cercando uno strumento per rimuovere tutto il testo indesiderato dai siti web. Ne parlerò in un altro post.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

1 thought on “Per fortuna che c’è l’autoplay”

Comments are closed.