“Un Paese di santi, poeti e navigatori del Web”

internet-mobile-phone-users

Mentre scrivo il TG1 ha appena lanciato un breve, banale e sensazionalistico servizio sull’uso di Internet in ufficio da parte degli italiani: “dedicano 2 ore al giorno su Internet in ufficio con quasi 3000 pagine viste ogni 30 giorni, i siti più visitati sono Facebook, Google, Virgilio ed altri dedicati a calcio, tennis, poker”.
Era invece più interessante notare – ad esempio – che gli utenti che usano Internet sono 1,5 miliardi mentre quelli che usano il cellulare ben 4 miliardi, circa il triplo. E non solo: la maggior parte di quelli che usano i mobile phone, circa 3 miliardi su 4, sono utenti dei Paesi in via di sviluppo come descritto nel grafico.

[UPDATE]

– Dimenticavo: qualche giorno fa sono usciti i risultati dell’Osservatorio su Internet di Diario Aperto. Escono fuori cose interessanti.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

1 thought on ““Un Paese di santi, poeti e navigatori del Web””

Comments are closed.