Microsoft vs Google in copyright war

Non sono stato profeta, però analizzando i trend ci sono andato vicino: il gran successo di Google Books ha fatto storcere il naso a molti, soprattutto la diretta concorrenza.
Microsoft infatti sta cercando di attaccare Google, accusandolo di violazione di copyright attraverso Google Print ed il progetto di book scanning di Google. L’accusa è quella di lucrare e sottrarre profitti agli autori e agli editori delle pubblicazioni presenti sul sito web, con l’intento di collegare le regole sul copyright di Google Library con quelle di YouTube. Eppure con YouTube Google sta cercando di fornire una vera e propria piattaforma alle aziende.
Non ho ben capito il motivo di questo attacco ma credo sia per ora abbastanza sterile come tentativo di screditare la concorrenza mediante i media.
In fin dei conti nella lotta di mercato non sarebbe la prima volta.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Microsoft vs Google in copyright war”

  1. microsoft che vuole screditare qualcuno è il bue che dice cornuto all’asino…

Comments are closed.