Meglio guardare il porno online o scaricare canzoni illegalmente?

E’ la domanda del giorno che arriva dai risultati di un sondaggio segnalato da Torrentfreak: su 1000 neozelandesi il 41% ritiene moralmente accettabile guardare del porno su Internet mentre scaricare musica o guardare film online gratuitamente è tollerato dal 18% e dal 13%. Siamo in balia della porno culture, vincerà il mercato del porno?

Mi ricollego poi al post di oggi sul diritto d’autore. C’è un altro dato interessante che spunta fuori da questo survey: per il 31% non è considerato grave pubblicare e convididere su YouTube filmati protetti da copyright come gli show televisivi mentre solo il 13% è a favore del download diretto di questi video.
E’ come se YouTube avesse acquisito una autorevolezza tale da creare e legittimare un diritto plausibile ed uguale per tutti, indipendentemente dalla posizione geografica e dalle condizioni economiche. D’altronde YouTube già ci racconta la storia.

Come vedo il futuro? La soluzione finale che potrebbe mettere d’accordo tutti sarà scaricare i video direttamente da Youtube. Sarebbe bello che anche voi rispondeste nei commenti alla domanda del post.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me