LitCamp, BarCamp Matera e la Fiera del Libro

Da segnalare assolutamente questi tre eventi: i primi due sono dei BarCamp mentre il terzo è un appuntamento ormai classico con il mondo dei libri e della letteratura.
LitCamp si terrà oggi presso il Circolo dei Lettori ed è il primo BarCamp letterario: editori, giornalisti, lettori, scrittori si confronteranno in questa nuova esperienza per comprendere come può essere utile la Rete nell’evoluzione della scrittura. Qui una bozza di programma presente sul blog ufficiale mentre è da tenere d’occhio come al solito il live streaming di Robin Good.
In contemporanea ci sarà il BarCamp Matera il primo del Sud Italia (e spero uno dei primi perchè vuol dire che ce ne saranno altri) dedicato al web, alle sue applicazioni ed alle nuove tecnologie: se vi trovate dalle parte dei “sassi” fatevi un giro. Anche qui streaming live a questo indirizzo.
Come se non bastasse poi a Torino c’è anche la Fiera Internazionale del Libro che vi invito assolutamente a non perdere: purtroppo non potrò essere a nessuno di questi incontri ed è davvero un peccato. Sarà per la prossima.

[UPDATE, May 13] Stavo per dimenticarmi di citare il VenetoCampExpo che si terrà lunedì 13 maggio a Mestre. Ricordo a tutti di tenere d’occhio BarCampItalia per la lista dei BarCamp italiani.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

5 thoughts on “LitCamp, BarCamp Matera e la Fiera del Libro”

  1. mi è dispiaciuto saltare i camp ma la fiera quest’anno non potevo proprio perderla ^^ buon week end!

  2. Ciao Dario, non riesco a capire perchè continui a non voler ammettere che quello di matera è stato il primo in assoluto al sud, sia come annuncio che come realizzazione. Non ti offendere, ma mi sembra un dato di fatto no?

  3. @Giovanni: Perchè spero ce ne saranno degli altri in futuro non per altro: posso tranquillamente sostituire e scrivere “il primo del Sud”, non credo cambi. Come hai detto è un dato di fatto che è inutile sottolineare, non credi?
    La speranza è che venga citato come esempio negli altri eventi: spero forse di essere stato ora più chiaro.

  4. Tranquillo non ce l’ho con te, anzi sono dalla tua perchè hai avuto il coraggio di farti avanti e portare anche in un’altra regione del nostro Sud questo evento. Il fatto è che non è la prima volta che vedo dire una cosa del genere…ad ogni modo poco importa. Non è niente di importante. Quello che è importante è che i nostri sforzi servano a qualcuno per comprendere quello che hanno a disposizione oggi con queste tecnologie e tu sai bene che a noi del sud serve divulgare questo tipo di cultura.
    In bocca al lupo, e se posso esserti utile chiedi pure..

  5. @Giovanni: Avevo scritto tempo fa parlando del RoyalCamp come il primo soltanto perchè mi era sfuggito Matera e credevo di organizzare temporalmente prima il Royal ma davvero non ha importanza chi arriva prima: io stimo davverto te perchè sei riuscito, sto trovando così tante difficoltà che a volte mi scoraggio e penso che divulgare questo tipo di cultura ma di apertura mentale sia ancora difficile.
    Noi nel nostro piccolo senza proclami ci proviamo; ti contatterò di certo, lo farò anche con altri organizzatori per consigli e supporto.

Comments are closed.