1 thought on “L’effetto della crisi sulle aziende ed i loro loghi”

  1. Un baffo Nike che invece di volare verso l’alto si “invola” verso il basso in picchiata – o – si schianta contro un muro?

    L’omino Marlboro che zappa?
    (pensare che è tutta colpa sua, del “Venerdì nero della Marlboro”)

    Ma il meglio potrebbero essere il Pinguino/Scoiattolo della Vigorsol, che dopo aver renzato ampiamente in faccia a chiunque per tanti anni, adesso finalmente spalano m…. (al profumo di menta però)

    Ciao, a presto!
    Ottimo il ciucciariello Ferrari!

Comments are closed.