Leappamelo

E’ un sensore di movimento 200 volte superiore al Kinect (e ad altri touchless) e forse per questo nelle ultime ore in tanti stanno impazzendo per Leap: con 70 dollari ci si porta via (da inizio 2013) un aggeggio che costruisce uno spazio in 3D di circa 220 decimetri cubi nel quale l’utente può sventolare le mani per comandare il software che gira sul monitor (che sia MAC o PC poco importa).

C’è già un SDK che si può chiedere: se sei uno sviluppatore mi dici cosa ci faresti? Magari posso darti una mano…

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me