La carica dei 101 siti web più utili

Il Telegraph stila questa classifica, il più classico dei listoni che fanno notizia: si tratta dei 101 (poi non si capisce perchè non 100) siti web più utili divisi in sette categorie.
Vuoi sapere chi c’è al primo posto nel settore “technology”? Ovviamente Google mentre al secondo l’inaspettato ed a me sconosciuto Anonymouse.

Come spesso accade ad una prima occhiata non mi è sembrato di trovare alcun sito web di matrice italiana. Il made in Italy sul Web non va proprio così forte: sbaglio?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

3 thoughts on “La carica dei 101 siti web più utili”

  1. in effetti visto che ne hanno messi 101 piuttosto che 100 potevano almeno impaginare il tutto in un layout a macchie nere su sfondo bianco…

  2. @aghost: Ci si illude sempre che qualche idea geniale o che un azienda italiana riesca anche su Internet a sfondare.

    @KoBi: Spesso è un abitudine dei grandi magazine suddivedere per pagine. Non molto accessibile a dire il vero.

Comments are closed.