In Italy are all training, true? Tanto in Italy sono tutti allenatori

Via Wikio scopro due nuovi progetti di Alberto Facchini, autore del network Emotyblog, di cui ho parlato in molti post ed su Nòva 24. La novità è l’apertura di un nuovo blog, anzi per la verità due: il primo, Cinemozioni, è dedicato al mondo del Cinema, il secondo invece, come si evince dal titolo del post, è Paroledisport, dove tutti hanno la possibilità di diventare giornalisti sportivi. Il buon Alberto non si ferma mai, ed è convinto che l’offerta dei blog tematici sia ormai quasi conclusa (l’intera lista con i feed è sulla page di emotyblog.com) ed a breve integrata con l’apertura delle versioni internazionali (prevalentemente in lingua English): vorrei conoscere una vostra opinione su questo network, che non è nè come Blogo nè come Blogosfere, ma forse una soluzione middle, che ha come filosofia quella di far diventare tutti autori ed al tempo stesso nanoeditori, anche se è un goal difficile da mantenere l’assenza quasi totale di censura. Secondo voi così si perde di professionalità e contenuti o è un bene se la moderazione sarà ridotta sempre all’osso ?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me