In diretta dal villaggio SantAndrea, Iperclub: terza giornata e precisazioni

img_9893

Una torta raffigurante il tacco dello stivale d’Italia: la Calabria e S.Andrea dello Jonio

Precisazioni

Vorrei cominciare questo “live” con una precisazione nata in seguito ad una discussione su Friendfeed. Il comunicato stampa di Iperclub riguardo questa iniziativa parla abbastanza chiaro: non sono qui nel villaggio per fare una vacanza gratis in cambio di post sul blog, l’idea di scroccare un soggiorno era inizialmente divertente ma davvero poco affascinante rispetto all’esperimento ed alla difficile possibilità di scavare e scovare contenuti tra un’onda e l’altra. C’è quindi un contratto di collaborazione tra me ed Iperclub che dura 7 giorni: dato il carattere sperimentale di questa idea ed il non voler pesare sul budget, ho previsto in questo accordo di non ricevere un compenso ma tagliare le spese il vitto ed alloggio che sono quindi a carico di Iperclub. La mia posizione non è quella di subalterno o “interno” ad Iperclub: ho inoltre fatto specificare nei termini che potrò dire ciò che voglio nella massima trasparenza possibile.

Ho lavorato qualche anno nei villaggi come animatore e sinceramente ormai mi annoio, difficilmente andrei in vacanza in una struttura del genere se non per lavoro; ovviamente questi sono gusti ed esigenze strettamente personali che nulla hanno a che vedere con quanto scrivo ogni giorno. La mia giornata tipo si svolge dalla mattina alla sera: cerco si seguire tutte le attività del villaggio, quello che organizza lo staff dell’animazione, chiedo pareri ed intervisto i clienti e chi lavora nel villaggio.
Durante questo lavoro sono sempre alla disperata ricerca di una connettività che, come ho accennato fin dal primo giorno, è abbastanza scarsa ed instabile per non dire mediocre: non riesco ad inviare video a malapena foto, la mail va a rilento, alcuni social media non riesco ad aprirli. Per questo motivo mi sto sbattendo a destra e sinistra per potervi dire almeno in differita le mie sensazioni, perchè ripubblicare tra qualche giorno un racconto scritto offline non avrebbe molto senso.

Terza giornata

Tra i tanti servizi di un villaggio turistico credo sia di grande importanza, specie per quelli più grandi, l’animazione: è un lavoro duro ma trainante nell’economia di una struttura come il SantAndrea. La massima capienza di persone è infatti di circa 1500 persone mentre lo staff d’animazione Team 94 è composto da 20 animatori.

101_0580

Ecco il programma di questa settimana proposto da Team 94:

101_1071

Sto seguendo la sessione di tiro con l’arco con i ragazzi dello Young Club (dai 14 fino ai 19-20 anni) che, come i bambini del mini club, si radunano prima di cominciare le attività nella casetta-castello di “Ettolandia”.

101_0601

101_0587

Fabrizio è il bello del villaggio, un misto tra Lady Oscar ed il frontman dei Bee Hive, l’interprete maschile di “Kiss me Licia” per capirci. Fabrizio è il responsabile dello Young Club e spiega ai ragazzi come tirare con l’arco (nei prossimi giorni inserirò un breve video):

101_0617

Fabrizio è alquanto sorpreso da alcuni risultati!!! Tutta fortuna?

101_0625

101_0620

Nel frattempo i ragazzi che aspettano il loro turno per tirare commentano i risultati della prima giornata del campionato di calcio di Serie A:

101_0615

Gli sfottò sono immancabili:

101_0628

Dalle discussioni si evince che: il mio caro Napoli ha giocato bene il primo tempo specialmente colpendo pali e traverse poi per tutta la partita, che la Juve ha vinto in fondo contro il Chievo e che il rigore per l’Inter c’era. Sky Calcio qui non c’è: sotto i portici della piazzetta qualcuno la sera prima si è attrezzato cercando di guardare le partite online in live streaming usando servizi come Justin.tv con una connessione precaria. Risultato accettabile anche se il vecchio “Tutto il calcio minuto per minuto” è sempre valido più di Internet in questi casi.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

6 thoughts on “In diretta dal villaggio SantAndrea, Iperclub: terza giornata e precisazioni”

  1. Pingback: Same Direction » Blog Archive » Opportunità non concorrenza
  2. Pingback: Blogga la vacanza: vuoi diventare un travel blogger in giro per l’Italia? | Blogga la Vacanza

Comments are closed.