In carcere per 143 euro non versati all’INPS

Che buffa Italia: c’è chi finisce in prigione perchè non ha versato all’INPS 143 euro e chi invece esige Internet nella Costituzione, l’unica cosa seria che è rimasta in Italia.

Se questa non è diseguaglianza sociale che cos’è? Davvero credete di esportare gli alti e nobili principi di Internet (affossati già da un pezzo da quando è diventata commerciale) nella società italiana? Poveri illusi.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me