“Il Presidente Obama deve essere ucciso?”

E’ comparso un messaggio simile in uno dei tanti poll, sondaggi, che si possono creare su Facebook. Si è fatto un gran baccano in Usa parlando di “freedom of speech”, libertà di espressione, tanto che sono intervenuti addirittura i servizi segreti. E’ che se bisogna preoccuparsi così tanto dell’applicazione usata da un ragazzo allora c’è qualcosa che evidentemente non funziona.
Certo, i social network potrebbero veicolare messaggi ed azioni illegali ma chiedo agli esperti di sicurezza: finora ci sono stati esempi concreti e reali di questo pericolo?

Via [Corriere]

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me