Il decalogo per viaggiare nei Paesi dell’UE

Visto che il periodo è adatto, segnalo queste 10 regole molto semplici da seguire nel caso programmiate un viaggio (in auto, aereo, eccecc) in uno dei Paesi dell’Unione Europea:

  • 1) In caso di incidente, chiama il numero europeo gratuito 112, attivo in tutto il territorio dell’Unione europea.
  • 2) Ricordati che un incidente strandale su quattro è dovuto a un consumo eccessivo di alcol o all’uso di sostanze stupefacenti. Non metterti alla guida se hai bevuto o sei sotto l’effetto di droghe!
  • 3) Se viaggi fuori dall’Europa, prima di comprare un biglietto areo, consulta la “lista nera” delle compagnie che non possono volare nell’Unione europea.
  • 4) Quando viaggi in aereo hai diritto a portare nel bagaglio a mano solo quantità limitate di liquidi, fino ad un massimo di 100 millilitri per contenitore per un totale di un litro.
  • 5) Se il tuo volo è annullato senza preavviso o ti è negato l’imbarco, chiedi il rimborso o un itinerario alternativo. Inoltre, hai diritto ad un indennizzo in funzione della lunghezza del viaggio e ad un’assistenza.
  • 6) Se ti è negato l’imbarco per sospetta Influenza A (H1N1) senza la decisione di un’autorità sanitaria o il parere di un medico, ricordati che, oltre al rimborso o ad un itinerario alternativo, hai diritto ad un indennizzo e ad un’assistenza.
  • 7) Se sei un passeggero aereo a mobilità ridotta o con disabilità, ricordati che non puoi essere discriminato e che hai diritto all’assitenza gratuita prima, durante e dopo il viaggio.
  • 8) Quando prenoti un biglietto aereo online, ricordati che il prezzo finale deve essere indicato chiaramente nella pagina iniziale.
  • 9) In caso di smarrimento o danneggiamento del bagaglio, hai diritto ad un rimborso fino ad un massimo di 1100 euro. Non dimenticare che hai una settimana di tempo per presentare il tuo reclamo nel caso di bagaglio danneggiato e 21 giorni in caso di ritardo nella consegna.
  • 10) Quando acquisti un pacchetto viaggio, verifica che il prezzo e tutte le informazioni necessarie ti siano chiaramente indicate.

Per altre informazioni e reclami seguite questi due link: Rete Europe Direct, Rete ECC