I siti web più visitati nel 2011

Qualche giorno fa Experian Hitwise ha rilasciato la lista dei siti web più visitati nel 2011 in Usa. Ovviamente al primo posto c’è Facebook che è campione anche nei termini più ricercati insieme a YouTube ed a Craiglists (ancora?).

I dati sono confermati anche da Nielsen che in un report aveva dato come Facebook, Google e Yahoo i brand più forti del 2011. Sorprende invece ancora la presenza di MySpace mentre avanzano LinkedIn, Tumblr e Google+. Sul traffico degli utenti per i video online invece in Usa domina ancora YouTube seguito da VEVO, Yahoo!, Facebook, MSN/WindowsLive/Bing, AOL e Hulu.

Queste liste non mi hanno mai convinto perchè sono interessanti se valutate in uno scenario più ampio e considerando i singoli Paesi: ad esempio secondo Comscore sembra che Google+ a Novembre 2011 abbia fatto un traffico di utenti con 67 milioni di visite di cui 2,7 milioni provenienti dall’UK.

C’è un cambiamento fondamentale nell’uso della Rete da parte delle persone che rende in sostanza inutili queste classifiche in futuro ed è l’uso delle applicazioni mobili a discapito dei browser. Per fine 2012 mi aspetterei quindi finalmente una top 10 delle applicazioni web e mobile più utilizzate.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “I siti web più visitati nel 2011”

  1. Ciao,

    come immaginavo, sono sempre quelli i soliti.
    Ma esiste anche una classifica dei siti italiani “normali”? (non solo motori di ricerca e social network)

    Grazie

    ciao

Comments are closed.