I blog non moriranno mai

us-bloggers

Blogging is dead” è un tormentone ormai noto a tutti. Secondo le previsioni di eMarketer il numero dei blog in Usa nei prossimi anni aumenterà dal 13% della popolazione Internet al 17% ovvero saranno circa 37 milioni gli americani che scriveranno un blog. Alcune stime dicono che questo trend aumenterà in maniera più elevata.
Ed i lettori dei blog? Sempre in America saliranno dal 45% al 58%, un bel dato no?

Insomma se forse non ci sarà più chi scrive cose interessanti o per lo meno sarà più difficile distinguerli tra tutti gli altri, avremo certamente un pubblico di lettori più vasto ma non necessariamente educato, ci saranno magari dimaniche nuove con persone che si collegheranno per la prima volta ad Internet.
Finchè ci sarà una certa neutralità della Rete e non verranno scritte regole aspre come quelle riassunte in Blackout Europe, prevalerà sempre lo spirito della libertà d’espressione.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

1 thought on “I blog non moriranno mai”

  1. Giusto i Blog non moriranno mai e i bloggers saranno sempre di più dando filo da torcere alla professione dei giornalisti visto che qualche giorno fa è apparso un articolo su WSJ dove si sottolineava il fatto cheormai negli Usa i bloggers costituiscono il “quinto potere” dopo il quarto storico dei giornalisti. E speriamo che non venga in mente a qualche altro di proporre leggi ch einaspriscono l’acesso al web e la stessa libertà di espressione.

Comments are closed.