Human Network Life Effects: divulgare con il Grande Fratello si può?

Lo sai come la penso riguardo il portare sul Web l’idea di un Big Brother. D’altronde con la pratica del lifestreaming, la cronaca in diretta online di ciò che facciamo quasi ogni minuto, non è necessario usare altri strumenti oltre quelli già a disposizione (Friendfeed, Twitter, Tumblr).

Quello che vedi sopra però è lo streaming (perdona l’autoplay) di Human Network Life Effects, un’iniziativa di Cisco. Si tratta di uno showreality su Internet che è partito oggi e terminerà Venerdì 26 settembre. E’ in onda ogni giorno dalle 14 alle 22. Da notare che la casa nel quale si svolge questo live è a zero emissioni di anidride carbonica e alimentata da fonti di energia rinnovabili.

L’obiettivo di HNLE, per altro non facile, è quello di mostrare ciò che la rete permette di fare alle persone usando i servizi online e la potenza del networking. Si parla di digital divide, dell’organizzazione di viaggi, del conoscere nuovi amici e scoprire i social network. C’è anche un palinstesto con degli incontri e contributi già fissati.

Dubbi.
Non ho idea di quanto possa essere utile evangelizzare attraverso Internet un target di persone comunque già avvezzo alla tecnologia: avrei usato in parallelo anche un media più tradizionale come quello televisivo, non sei d’accordo?
Inoltre, le tematiche affrontate risultano intrecciate ed abbastanza confusionarie, non è facile far comprendere i task e gli argomenti che vengono di volta in volta affrontati in diretta senza l’uso di un livello testuale oltre che quello video dettagliando e fornendo più spazio alla sezione della diretta. Probabilmente in questo caso saranno utili i video on demand che riassumeranno ciò che è accaduto durante il giorno.

E tu cosa ne pensi? Credi sia una stronzata o qualcosa che può essere utile? Dimmi la tua nei commenti.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Human Network Life Effects: divulgare con il Grande Fratello si può?”

  1. che dire, io lo sto seguendo, credo che sia uno sfrozo molto apprezzabile, soprattutto se dietro c’è un’azienda… ci vuole coraggio a buttarsi in una cosa così ed aprirsi a tutte le possibili critiche. Io li promuovo, fosse anche solo per questo. Gli argomenti accontentano un po’ tutti (c’era pure moccia, quindi…) ci torno stasera e anche domani se posso

  2. Ora abbiamo il “grande nerdello”, delle fesserie non ce ne facciamo mancare nessuna. Totalmente inutile.

Comments are closed.