Come cambia Google Reader?

Google ha annunciato che la prossima settimana cambierà Google Reader con un nuovo layout: cambierà il design del lettore di feed tra i più usati e con esso anche le funzioni di share che s’integreranno con Google+. Sarà possibile condividere post e feed preferiti con le cerchie mentre il “Like”, il “Following” e lo “Share” di Google Reader verranno dismessi ma potranno essere usati attraverso Send To.

Deve essere per questo che Google ha aperto agli pseudonimi su Google Plus. Su Google Reader io non voglio avere degli “amici” o delle cerchie da gestire ma soltanto letture interessanti, non voglio perdere tempo per usare funzioni sociali ma per leggere contenuti e persone di valore. E per me basta sottoscrivere un feed o usare un po’ di serendipity, non ho bisogno che Google mi obblighi ad usare Google Plus. Mi basta l’account di Google.

Ad ogni modo per evitare che in questa transazione Google faccia dei casini e mi lasci senza alcuni dati ho esportato tutti i feed ai quali mi sono abboanto in un file OPML. Se hai degli elementi che hai impostato come “starred items” e li vuoi salvare puoi usare questa guida che trovi anche nell’help di Google.

Lo strumento ufficiale per archiviare tutti i dati dell’account di Google e stare più tranquilli è Takeout mentre per fare un backup offline di Google Reader e Gmail si può sempre utilizzare Gookup. Tra qualche giorno infatti dovrebbe cambiare anche l’interfaccia di Gmail.