Google è down e la Turchia censura WordPress

Don't Block Turkey Bloggers

Nella Rete italiana la telenovela Tophost continua a colpi di post e mentre vi scrivo c’è caos per chi utilizza Google: tutti i servizi infatti sono stati down per un minuto circa, la stessa page del motore di ricerca più usato era irraggiungibile. Diverse le segnalazioni su Twitter.
Questo porta valore aggiunto alle riflessioni fatte nel post di ieri: che fare se i servizi di Google crollano da un momento all’altro? Forse conviene cercare alternative valide già da ora.

Intanto come segnalato da Luca la Turchia sembra blocchi l’accesso alla piattaforma di blogging gratuita WordPress perchè sembri ospiti dei blog “pericolosi”. Il racconto di come è andata la vicenda viene fatto molto bene in questo post del Guardian e da Paolo Valenti: qualcuno ha già realizzato un piccolo badge da inserire (quello sopra) per protestare.

[UPDATE] Riguardo la censura di WordPress sembra proprio sia tutto finito.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

11 thoughts on “Google è down e la Turchia censura WordPress”

  1. Pingback: Wolly Weblog » Don’t Block the Turkish Blogs
  2. Pingback: Against Turkish wordpress blogs’ censorship at La bottega di kit

Comments are closed.