Google contro Bing e soprattutto Wolfram Alpha

discovering-web-googlehomepage

Boh, non so proprio se dalle parti di Google si stanno impaurendo di un motore come Bing o fanno solo scena per prenderli un po’ in giro.
In ogni modo come segnala Mashable nella homepage di Google.com (la versione English) è comparso il link “Discovering the web” che mostra le diverse possibilità della ricerca di Google.
A dire il vero, come dimostra la maggior parte degli esempi dei video, sembra quasi una risposta a Wolfram Alpha più che a Bing. Come per dire: guarda che su Google ci sono tutte le informazioni che ti servono e si possono già ottenere senza mettersi a fare domande o appellarsi alla ricerca computazionale di Wolfram.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Google contro Bing e soprattutto Wolfram Alpha”

  1. A mio parere e avendo seguito dall’inizio l’evoluzione di Wolfram Alpha credo che Google stia solo accelerando qualcosa di cui noi ancora non sappiamo dell’esistenza. Wolfram mi ha deluso, Bing è una copia conforme di Google fermo restando che filtri e modalità di ricerca si differenziano. Credo che Google quindi non tema il confronto ma stia cominciando una nuova fase della sua esistenza e stia iniziando a far comprendere meglio non solo a geek e addetti ai lavori quante cose buone sa fare Google e come sia facile avere grazie ad esso tutto sotto controllo.

    un salutone ;)

Comments are closed.