Gli Inglesi amano i video online

Comscore

Mentre gli sviluppatori ed i programmatori impiegano circa il 35% del loro tempo ad analizzare il codice per risolvere le incompatibilità dei browser come Internet Explorer e Mozilla Firefox, gli utenti si divertono a vedere i video online e navigano tra uno streaming e l’altro.

Secondo questa ricerca diretta da Comscore gli utenti Francesi spendono il 13% del loro tempo online a guardare video mentre gli abitanti del Regno Unito sembrano essere i maggiori consumatori dello streaming: i dati sono relativi al mese di Aprile 2007 e riguardano Francia, Germania, UK e Usa. L’Italia come al solito è esclusa.
I siti web piu’ utilizzati sono YouTube, Google Video e Dailymotion con 16 milioni di utenti unici e più di 25 milioni di video visti.

L’età dei videoamatori si estende principalmente dai 18 ai 24 anni: i giovani preferiscono vedere video divertenti mentre quelli più anziani si interessano di news.
Il fatto che in America si spenda solo il 6% del tempo dipende a mio avviso dalle potenzialità del broadband e dalla velocità della Rete.

Il grafico riportato sopra mostra l’ammontare del tempo speso a guardare video online: cosa ne pensi?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me