GearJuice, un caricabatterie mini USB da attaccare al PC

iogearjuice.jpg

L’immagine del caricabatterie volante USB, GearJuice

C’è una situazione che è proprio classica, di tutti i giorni, quante volte infatti ti capita di dire: “Cazzo, la batteria del cellulare si è scaricata! Anche il palmare è scarico e pure l’Asus EEE PC! Che sfiga, sono proprio nei guai.”

Da oggi in poi ti verrà in aiuto GearJuice, un piccolo caricabatterie grande quanto un accendisigari che mediante un connettore mini USB da collegare al cellulare, al notebook, al tuo PDA, consente di utilizzare l’energia delle comuni batterie alcaline AA (le stilo per intenderci) per caricare al volo i tuoi dispositivi con una tenuta di 15 minuti circa. Al solo prezzo di 12 dollari USD circa. Fantastico, no?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

3 thoughts on “GearJuice, un caricabatterie mini USB da attaccare al PC”

  1. Ne avevo uno simile 3-4 anni fa – un gadjet non in commercio, regalato da una casa farmaceutica – ma oltre al fatto che era di fattura in generale molto scarsa (plastiche assemblate male, leggere, etc; tipico dei regaletti) era particolarmente scomodo da usare. Lo tenevo in macchina per eventuali emergenze, mai usato, e infine cotto al sole una volta che l’ho lasciato sul cruscotto d’estate a seguito di una frettolosa ricerca del libretto di circolazione… in definitiva: oggi come oggi non ne comprerei uno. Sono più per comprare uno di quei pannellini solari…

  2. ehm… ma se mi trovo in quella situazione con tutto scarico… dove attacco l’USB?

  3. @mfp: Già ma quelli solari ci mettono ovviamente troppo a caricare. Se pesco qualcosa di migliore lo posto.

    @michele: Prevenire è meglio che curare…no? Qualcosa di meglio troverò.

Comments are closed.