Facebook Places arriva in Italia

Da oggi sarà possibile usare Facebook Places anche dall’Italia. Lo si può usare o nell’applicazione per iPhone oppure da http://touch.facebook.com/ per condividere i luoghi in cui si è.

Per il momento Places usa le mappe di Bing (Facebook ha da tempo un accordo con Microsoft) per effettuare la geolocalizzazione.
Avevo disabilitato Places dalle impostazioni di privacy, ora l’ho riabilitato per provarlo: ho fatto check-in via desktop e devo dire che è abbastanza semplice e veloce da utilizzare.

Foursquare non lo usa praticamente nessuno in Italia quindi dopo l’entrata di Places aspettatevi aziende e attività commerciali utilizzarlo per fare promozioni e offerte. A Natale avremo le prime campagne basate sulla geolocalizzazione di Facebook Places?

Via [Vincos]

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

1 thought on “Facebook Places arriva in Italia”

  1. Staremo a vedere… io credo che continuerò a preferire Foursquare, soprattutto in quanto Places sembra troppo invasivo sul newsfeed di Facebook, mentre ho disabilitato l’autoposting da 4S. Di sicuro lo proverò anche io la prossima settimana, qui in Spagna ancora non va.

Comments are closed.