Facebook comincia a fare soldi

Questa estate, quando ho intervistato per conto di Iperclub i clienti del villaggio turistico SantAndrea, ho scoperto che quasi tutti avevano un account Facebook, oppure ne avevano sentito parlare e apriranno presto un profilo: se non ci credi, troverai nelle prossime settimane i video sull’account Youtube di Blogga la vacanza (progetto che svelerò presto). Le persone trascorrono 3 volte più del loro tempo su Facebook che su Google, con una media di quasi 5,46 ore nel mese di Agosto. Chissà se questi dati valgono anche per l’Italia.

Facebook ha più di 300 milioni di utenti in tutto il mondo con un ritmo di 50 milioni di profili nuovi ogni 2 mesi circa: in Facebook lavorano 1000 impiegati di cui (solo?) 25 designer. Il trend dei ricavi è anche quello in ascesa: da 150 milioni di dollari nel 2007 a circa 350 milioni nel 2008 con una stima per il 2009 che si attesta sui 500 milioni di dollari. Il miliardo di dollari è vicino e sarà raggiunto in 5 anni.
Da dove guadagna Facebook? Il solo accordo pubblicitario con Microsoft frutta all’azienda di Zuckerberg circa 150 milioni di dollari l’anno. Inoltre, è paradossale come Facebook faccia guadagnare tanto le applicazioni senza ottenere una lira: Zynga, applicazione di poker online, guadagna 100 milioni di dollari.

Di questo passo sarà difficile fermare Facebook. A meno che a Twitter, MySpace o Google s’inventino qualcosa di nuovo e sconvolgente.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

8 thoughts on “Facebook comincia a fare soldi”

  1. Sono emozionata, curiosa e contenta x il tuo progetto, davvero ;)!

    Ps: TUTTO MOLTO MOLTO MOLTO BELLO hehe :P

  2. Pingback: Blogga la vacanza: vuoi diventare un travel blogger in giro per l’Italia? | Blogga la Vacanza

Comments are closed.