Nel 2009 moriranno i social network? Facebook a breve anche su Marte: e gli altri?

Qualche giorno fa Alessandro Longo ha scritto su Repubblica un articolo nel quale sottolinea che il 2009 sarà un anno difficile per i social network, soprattutto per chi ha bisogno di avere un ritorno dagli investimenti fatti e monetizzare il proprio servizio attraverso la community. Vediamo chi crolla prima tra i giganti MySpace, Facebook, Badoo, Hi5, Netlog, Orkut?
Mark Zuckeberg ha scritto ieri questo post sul blog ufficiale di Facebook nel quale racconta che hanno raggiunto circa 150 milioni di persone e che la metà di queste usa Facebook ogni giorno. Ci sono più di 35 differenti lingue e 170 paesi. Usano il servizio persone di tutte le età. Un traffico davvero notevole.

Dice Zuckeberg che c’è gente che si collega anche dall’Antartide. Le previsioni per il 2009? A breve useranno Facebook anche gli astronauti e le spedizioni su Marte. Magari c’è anche E.T. che per nostalgia ha nascosto il suo account tra gli umani, che ne sai? Scherzi a parte, sarà interessante vedere come se la caveranno nell’affrontare i costi di gestione e d’innovazione del servizio: sicurezza, affidabilità, interoperabilità con altri dispositivi e servizi.
A proposito: con tutti questi utenti diventa sempre più importante tenere d’occhio la chat di Facebook. Vuoi sapere come tenerla aperta senza collegarti a Facebook? Tieni d’occhio il blog, ne scriverò presto!

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Nel 2009 moriranno i social network? Facebook a breve anche su Marte: e gli altri?”

Comments are closed.