“Ero su Facebook” “Ok, hai un alibi sei scagionato”

facebook alibi

Il 19 enne Rodney Bradford è stato prima accusato di furto e poi scagionato: la mattina del 17 Ottobre ha fatto un update del suo status di Facebook dalla casa del padre.
Nell’era del Web 2.0 il crimine si fa più sofisticato e furbo. Quanti s’inventeranno un alibi fasullo attraverso Facebook e Twitter?

The online social network is ready to join telephone records and video cameras as a means of establishing an alibi — but the implications are both good and bad, says an intellectual property attorney versed in the medium.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me