E guarda l'uccellino e ridi

iphone-berlusconi-cavaliere.jpg

L’iPhone del cavalier Berlusconi via [Antonio Vergara] – Clicca sull’immagine per ingrandirla

Questa storia che gli americani sono preoccupati perchè qualche politico non vede di buon occhio l’uso dei social media e di Twitter per comunicare le attività del Congresso fa un po’ ridere. Di certo non accadrebbe nel Parlamento italiano.

Pensaci: l’eventuale politico dedito all’attività di pianista potrebbe facilmente distrarre il compagno di banco con il classico “guarda l’uccellino“. Chè in questo caso, nella nuova era del duepuntozzero e dell’iPhone, diventerebbe “occhio al twit“.

P.S. Il titolo del post riprende il ritornello di un brano di Enzo Carella: “Guarda l’uccellino“.

[UPDATE]

– Sullo stesso tema FOX News intervista il repubblicano John Culberson usando il suo QIK.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me