Copyright on the Pope: diritti d’autore sul papa

Perbacco,la “sindrome” Urbani sta colpendo anche il Vaticano: la Chiesa per la prima volta rivendica il diritto d’autore su quanto scritto e pronunciato dal Papa e da altri organi ecclesiastici. Il timore di qualcuno, infatti, è che ora finiscano nelle tenaglie del diritto d’autore testi fin qui pubblicati liberamente anche online.
La preoccupazione è legata alle severe normative sul diritto d’autore a cui il Vaticano ha fatto appello nei giorni scorsi. In particolare, ha spiegato la Santa Sede, chi vorrà ripubblicare parole e scritti del Pontefice potrà farlo solo accordandosi con la LEV, ossia la Libreria Editrice Vaticana. Allo stesso modo dovranno fare attenzione i giornalisti: la pubblicazione di un documento ufficiale prima che questo venga effettivamente diffuso potrebbe essere perseguito.
Chissà se un giorno faranno pagare i diritti d’autore anche durante il matrimonio.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

6 thoughts on “Copyright on the Pope: diritti d’autore sul papa”

  1. Ciao Hokusai,bel blog,l’hai aperto da poco e l’unico articolo riguarda propriò ciò che ho scritto in questo post ! Ehehhe ;)
    Anyway,credo che sia sconcertante,è un infervoramento buffo ormai quello sui diritti d’autore di chiunque dica una sola parola e venga citato: perseguito addirittura un caso ? Se trovi qualcosa online o l’articolo sul Net linkalo pure. ;)

  2. ecco qui l’articolo de “Il giornale” http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=59778
    Sì, il blog è appena aperto ad onor di cronaca gli articoli sono due! A breve un terzo, sempre sulle follie cui l’esagerata applicazione dei diritti di proprietà intellettuale può portare, magari questa volta nel mondo dello sport…
    Grazie per i complimenti, che ricambio volentieri!

    hokusai

  3. Bah,chissà dove vogliono arrivare. Si ho visto che gli articoli sono due,come mai ti interessa così tanto il diritto d’autore ? heheh ;) :P
    Figurati e di che,leggimi quando vuoi ti terrò d’occhio anche io ! ;)

  4. Pingback: free credit report

Comments are closed.