Come si “valorizza” la blogosfera?

liquida-blogbabel

Il link “conversazioni” punta già a Blogbabel

Più che la querelle sull’asta di ebay e le rispettive polemiche sullo svolgimento e probabili acquirenti, l’aspetto più interessante dell’acquisizione di Blogbabel da parte di Liquida riguarda gli eventuali sviluppi futuri di un servizio come Blogbabel e la possibilità di comprendere come dare – ammesso che ne abbia uno – un valore (anche economico) alla “blogosfera”:

Gli strumenti di analisi delle conversazioni, cioè di quei post o notizie che, lanciati da uno o più blog, vengono successivamente ripresi e approfonditi in Rete da altri blogger e utenti, sono servizi ad alto valore aggiunto per il navigatore che è così in grado di scoprire – quasi in tempo reale – i temi e le notizie “calde” che sviluppano dibattiti spesso molto approfonditi e variegati.
Liquida e BlogBabel dispongono di tecnologie proprietarie con l’obiettivo comune di far emergere i migliori contenuti prodotti dalla blogosfera, per renderli più facilmente fruibili a tutti gli utenti della Rete, promuovendo così la blogosfera stessa, facendo conoscere i migliori blogger e aumentando l’attenzione intorno a quanto da loro prodotto.
In particolare BlogBabel verrà rilanciato per renderlo, più che la nota e discussa classifica dei blog che suscita tanta attenzione e continue polemiche fra i blogger italiani, il valorizzatore delle discussioni della Rete.

Blogbabel attualmente è uno strumento che traccia in qualche modo le conversazioni (post, video e libri) controllando i link in un database preciso di blog nato principalmente per raccogliere i blog più letti in Italia (con anche una successiva divisione geografica). Ritengo ad esempio Friendfeed+Google Reader degli ottimi strumenti (certo, esterni all’azienda ma per giunta gratuiti se si lavora con le API) per monitorare le conversazioni anche se evidentemente non esaurienti.

Bisogna distinguere dunque tra quantità e qualità dei contenuti: Liquida aveva veramente bisogno di acquistare Blogbabel per fare un passo in avanti e non perdere traffico di utenti? No. Qualità: quali vantaggi ne trarrà a breve Liquida? L’obiettivo è quello di controllare solo le discussioni o di inserirsi al suo interno (mediante il magazine, le notizie internazionali, la directory)? Che fine farà la classifica dei blog? In che termini si può calcolare il “valore” di un blog e quali sono le variabili che concorrono ad esso?

[UPDATE]

– A tal proposito è interessante la recentissima pubblicazione (proprio in seguito all’acquisto di Blogbabel se non sbaglio) della policy di Liquida riguardo i contenuti dei blog.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

5 thoughts on “Come si “valorizza” la blogosfera?”

  1. Sicuramente ci sono un sacco di domande a cui aspettiamo di dare una risposta. Però c’è anche la possibilità che lavorino bene e creino uno strumento capace e funzionale, con l’obiettivo vero di far emergere gli argomenti (e di conseguenza i blog) più interessanti.

  2. Ciao Dario,
    sono Andrea dello staff di Liquida. Ho letto con piacere il tuo post che sposta l’attenzione dell’operazione dal “come” al “perché”.
    Riprendo le tue domande, senza pretesa di riuscire a riponderti in un commento ma cercando di dare qualche spunto.

    – “Liquida aveva veramente bisogno di acquistare Blogbabel per fare un passo in avanti e non perdere traffico di utenti? No”
    Concordo
    – “Quali vantaggi ne trarrà a breve Liquida?”
    Tanti. Visibilità, ampliamento del suo db di blog e contenuti, la collaborazione di Magnocavallo che ha una esperienza per molti versi unica.
    – “L’obiettivo è quello di controllare solo le discussioni o di inserirsi al suo interno (mediante il magazine, le notizie internazionali, la directory)?”
    Vorremmo offrire il meglio dei due sistemi. Sicuramente centrale sarà valorizzare le Discussioni.
    – “Che fine farà la classifica dei blog?”:
    rimarrà in Blogbabel magari interiorizzando ulteriori criteri presi dall’esperienza di Liquida, ma non sarà centrale.
    – “In che termini si può calcolare il “valore” di un blog e quali sono le variabili che concorrono ad esso?”:
    Questa è la domanda da 1 mio di dollari. quella a cui stiamo pensando avendo qualche risposta e ancora tanti dubbi.
    Su questo ci aggiorniamo al prossimo commento ;-)
    Ciao e grazie
    Andrea

    1. @Andrea: Ciao Andrea, grazie per il commento. Vedo che ci troviamo d’accordo su molti punti, insomma qualcosina l’ho presa. Per la domanda da 1m di dollari: vista la vostra esperienza sarei contento condividessimo dubbi e risposte magari via email tra qualche mese. Che ne dici?
      un saluto.

  3. Con piacere. Ci possiamo incontrare quando vuoi, magari vieni a visitare la nostra sede. Mandami una mail e c mettiamo d’accordo. Noi siamo a Milano. Questo inviato vale per chiunque abbia voglia di confrontarsi con noi su questi temi. Ciao Andrea

Comments are closed.