Clicca sulla tetta sinistra

Non so voi ma io non navigo quasi mai con il cellulare o i dispositivi mobili, chè ammesso abbiate una connessione dati di tipo flat o un contratto visti gli attuali esosi costi è sempre preferibile appoggiarsi alle reti wi-fi aperte in giro.
Questa cosa dell’inserimento dei banner pubblicitari anche sui cellulari sottoforma di immagini “cliccabili” mi ricorda tanto un vecchio modo di fare pubblicità magari anche poco sicuro. Ne parla in questo articolo Visionpost del quale cito un passo:

In pratica, le aziende che utilizzano il servizio Google Adwords per pubblicizzare i propri servizi online hanno ora la possibilità di acquistare annunci mobili con immagini: sui telefonini non sarà più visualizzata solo pubblicità testuale, quindi, ma anche grafica. Google provvederà a inserire una linea di testo sotto i banner, in modo da identificarli come annunci. Se cliccati, i banner mobili condurranno a una pagina web contenente l’annuncio vero e proprio. Dato il formato dei display dei telefonini, sarà possibile visualizzare solo un bannerino per pagina web mobile.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me