Ci avete rotto i coglioni (dedicato ai politici italiani)

Questo è il modo con il quale si discute del DDL ALfano che sta provocando un chiaro NO al Bavaglio da parte di molti cittadini.
E va bene la repubblica delle banane ma tutto ciò ha del ridicolo (la parte finale su Gasparri che interviene da paciere non l’avrebbe pensata neanche Molière):

Il clima in commissione Giustizia del Senato che sta esaminando il ddl intercettazioni è stato abbastanza sereno fino a quando non si è arrivati ad affrontare le norme sulla libertà di stampa. Sul comma 26 dell’articolo 1, infatti, la discussione si è fatta accesa e sono volate anche parole grosse. Al senatore Vincenzo Vita (Pd) che stava parlando di articolo 21 della Costituzione e di necessità di garantire libero accesso all’informazione, ha replicato duramente il collega del Pdl Mariano Delogu dicendo ad alta voce: «ci stanno rompendo i coglioni!». La reazione dell’esponente della maggioranza ha scatenato critiche anche tra i senatori del Pdl. E immediata è stata la replica di Vita: «Io non sono abituato a questi toni, avete perso il senso della misura». «Da questo momento in poi – incalza il vicepresidente del gruppo del Pd Felice Casson – faremo vero ostruzionismo, senza concedere tregua. Non ci sono, infatti, margini per tentare di raggiungere un’intesa nè sui tempi, nè sui modi, nè sui contenuti. Da ora si interverrà a oltranza». Per tentare di placare gli animi è arrivato in commissione Giustizia anche il presidente dei senatori del Pdl Maurizio Gasparri. Il capogruppo del Pdl sta ora tentando di arrivare ad una mediazione almeno per quanto riguarda i tempi del dibattito che, al momento si annunciano ancora molto lunghi.

Via [Gli italiani]

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Ci avete rotto i coglioni (dedicato ai politici italiani)”

  1. RICORDATEVI DI SANDRO PERTINI… chiedetevi cosa avrebbe fatto Lui e FATE LO STESSO.

  2. i politici dovrebbeo durare max due legislature, poi …cambio.
    troppe sementi mettono radici se i mandati durano di più. Da noi in particolare la presenza in politica sviluppa il cianoacrilato sul sedere (Leggi colla attak ) e non te li togli più. Sanguisughe distruggono il paese, sono il cancro della repubblica,ma fortunatamente anche il cancro muore, dopo l’ospite è vero ma muore anche lui. Magra consolazione vero ma almeno una giustizia cè, anche loro passeranno per quella soglia, anche se io preferirei vederli indistintamente passare per il camino…

Comments are closed.