Catholic Card

Dopo Catholic Google non ci resta che sorridere, amaramente. UAAR segnala che stanno arrivando molte richieste per la social card da parte di frati e suore:

Ufficialmente sono nullatenenti. Per questo motivo, anche suore e frati hanno titolo a chiedere la social card. Secondo quanto rende noto il quotidiano veronese L’Arena, le richieste fioccano, e negli uffici postali della provincia scaligera è possibile assistere a file di religiosi e religiose. A dire delle stesse Poste, “una piccola sede come Castelletto di Brenzone ne ha liquidate da sola più di 50″.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me