Category Archives: Voice over Net

Notizie dalla Rete, un megafono di ciò che succede sul Web giorno per giorno.

Referendum su acqua e nucleare: gli appelli

Questi sono solo alcuni dei video che stanno circolando in attesa della sentenza della Cassazione. Si spera siano abbastanza ma qualcuno ha capito che è fondamentale che circoli la voce sul Referendum per andare a votare e che si voti 4 volte SI per non fare danni. In Sardegna il nucleare è stato già bocciato dal 97% dei sardi.

Se ti trovi fuori sede puoi votare lo stesso al referendum in un seggio diverso da quello di appartenenza: ti fai nominare come rappresentante di lista attraverso una delega e non devi restare tutta la giornata, si può anche votare e andare via.

E’ un diritto e il Presidente del seggio non può negarlo. Andiamo a votare e poi tutti al mare.

email

MINI e il marketing del testimonial da remoto

Idea carina di MINI che trasforma le persone in testimonial, siano esse online oppure offline: se sei a Berlino puoi fare un autoscatto attraverso la macchinetta per le fototessere, stamparlo e comparire nel maxischermo che è stato installato in città. Se invece sei comodamente seduto a casa puoi usare l’applicazione di Facebook Mini Photo Box. Scatti una foto dal PC e finisci nel maxischermo di Berlino accanto al modello della ultima MINI che viene messa in palio a tutti i partecipanti.

La campagna si chiama “It’s personal” ma tutti i testimonial improvvisati hanno in comune un paio di cuffie.

Cinque miti sull’Information Age

Il Chronicle pubblica una lista di 5 miti sull’Information Age che riporto e che condivido in pieno:

1) “The book is dead“. More books are produced in print each year than in the previous year. One million new titles will appear worldwide in 2011.
2) “We have entered the information age.” But every age is an age of information, each in its own way and according to the media available at the time.
3) “All information is now available online.” The absurdity of this claim is obvious to anyone who has ever done research in archives.
4) “Libraries are obsolete.” At Harvard, our reading rooms are full. The 85 branch libraries of the New York Public Library system are crammed with people. The libraries supply books, videos, and other materi­al as always, but they also are fulfilling new functions: access to information for small businesses, help with homework and afterschool activities for children, and employment information for job seekers
5) “The future is digital.” In 10, 20, or 50 years, the information environment will be overwhelmingly digital, but the prevalence of electronic communication does not mean that printed material will cease to be important.

Foto: SMBC