Category Archives: Politica

Tutto ciò che riguarda il mondo della politica e dei politici

La ruota della fortuna della politica

Questo video di Matteo Renzi che partecipa alla Ruota della Fortuna nel 1994 sta girando molto: a quel tempo vinse 48 milioni e da lì cominciò a 19 anni la sua carriera politica. Probabilmente da figlio di imprenditore non ne aveva bisogno.

Il problema di fare politica in Italia però è proprio questo: se hai soldi ed i contatti giusti hai buone probabilità di essere eletto o comunque trasformare la politica in un lavoro a tempo pieno. Non intendo dire che essere ricchi è una discriminante nel fare politica ma che così nascono i conflitti d’interesse e le distanze siderali che ci sono tra gli italiani e i politici.

In fondo che differenza c’è tra responsabili e rottamatori?

P.S. Poi appena ho tempo mi leggo le sue 100 idee per l’Italia, promesso. Le ha analizzate Elena: dopo aver visto che le ha scritte Giorgio Gori mi è passata la voglia.

email

Come muore un dittatore: Gheddafi

I dittatori diventano dei miti da vivi, da morti contano soltanto nei libri di storia e nei tribunali. Non sono contento della morte di Gheddafi come di quella di nessun uomo. Come per Saddam che va incontro al patibolo anche di questo sanguinario resteranno soprattutto foto e video degli ultimi attimi della sua vita. E ovviamente un Paese da ricostruire.

Photo: http://72dotsperinch.blogspot.com/

P.S. E com’è stato catturato:

Il Governo vota la fiducia alla Mafia

Mentre il Paese va rotoli, il popolo arranca e al Sud non si investe come spiega Presa Diretta nel video, c’è qualche ministro che propone l’abolizione del certificato antimafia ed oggi il Governo vota la fiducia alla Mafia.

Come Luca anche io mi chiedo perchè gli italiani non si ribellano, cosa possono fare i cittadini e perchè in Italia non è in atto una rivoluzione sociale. Ha ragione Vauro oppure nell’Italia stanca dobbiamo aspettare Annarella?

Fannulloni inconsapevoli

Brunetta è Ministro ma forse fa finta di non conoscere la storia d’Italia e del suo territorio dove i clan festeggiano in piazza, la continua connivenza tra politica e appalti. Non ci sono altre spiegazioni per uscirsene con proposte quali l’abolizione del certificato antimafia che viene rilasciato dalla prefettura.
Da Palermo sono già arrivati i NO di Confindustria Sicilia e di Rita Borsellino. Continue reading