Caro amico, ti scrivo da Katmandu…

location-signature-gmail.jpg

Non c’è pace per gli amanti. Prima Google Latitude ora la funzione di Gmail che permette di aggiungere la località nella quale ti trovi vicino la firma.

In pratica, se usi in calce ai messaggi di posta elettronica una firma personalizzata ed abiliti dal “Labs” di Gmail la feature “Location in Signature” (la trovi in fondo) potrai decidere nelle Opzioni (in “Settings”) se mostrare al destinatario delle email il luogo nel quale ti trovi determinandolo dal tuo IP pubblico. Se invece vuoi che sia calcolato in maniera più precisa puoi anche usare la geolocation di Google Gears.
L’aggiunta della località è automatica, veloce e funziona bene ma non sempre viene caricata nella email: se vedi che non c’è in fondo alla firma prova a cliccare nuovamente su “Compose Mail“. Dimenticavo: alla fine appare come messaggio di testo quindi puoi anche taroccare la località…

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Caro amico, ti scrivo da Katmandu…”

Comments are closed.