Bye Bye Microsoft Office

offline-access.jpg

L’immagine di Google Docs in versione offline (te ne accorgi dagli oggetti che non puoi cliccare) realizzata da Blogoscoped

Ancora non è possibile usare Google Docs in modalità offline (ovvero senza essere connessi ad Internet) ma a quanto racconta Blogoscoped sembra che al più presto sarà possibile usando Google Gears. Iniziate a salutare tutti gli strumenti office che sono installati sul vostro PC, anche se Google deve ancora migliorare un po di cose nel suo pacchetto docs & spreadsheets.

L’unico dubbio che mi viene è quello relativo alla gestione dei documenti offline nel caso di condivisione con altri: se stiamo scrivendo sullo stesso documento io e te, a chi di noi due viene data la precedenza nell’ordine di modifica del documento? Al primo che si connette online?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

5 thoughts on “Bye Bye Microsoft Office”

  1. …Ma soprattutto…parliamo di privacy.
    Sappiamo quanto google sia “invasiva”. Vi fidereste tranquillamente a salvare documenti importanti e lasciarli sul loro server?

  2. Eh, ce ne vuole per abbandonare le suite lato desktop (specialmente per le presentazioni)… GDocs ha il grande punto forza della collaborazione condivisa tra utenti, ma in quanto a funzioni e velocità deve migliorare. :)

    Io comunque avrei preferito un’integrazione GDocs+OpenOffice (della serie “non ci accontentiamo mai”). :P

  3. Io ho buttato nel cestino Office e sono passato a Open Office ormai da più di un anno, scambio quotidianamente con i clienti documenti di vario genere e se ne è accorto uno il mese scorso perchè per sbaglio gli ho mandato il formato .odt anzichè .doc, altrimenti non l’avrebbe mai scoperto…

Comments are closed.