Blogbabele: la top blog del Vaticano

Mentre in Tv vanno in onda dibattiti mirobolanti su questioni fondamentali per il futuro del Paese leggo che Blogbabel è offline. Ebbene si la classifica dei blog italiani è giù.

A far tirare su il morale degli italici bloggerini ci pensa il cardinale Ruini: le sue dichiarazioni di qualche giorno fa all’assembla dell’USMI (non chiedetemi cos’è) sono rivoluzionarie.

Suore navigate su Internet ed aprite dei blog“.

Ma lei Ruini c’è l’ha un blog? Sembra di no: googlando purtroppo ci finiscono di mezzo altri che hanno la sfortuna di avere lo stesso cognome.

Che bello: la vedo già la classifica dei blog del Vaticano, una vera e propria Blogbabele con tanto di chierichetti a mendicare link. Lascio immaginare a voi il probabile Beppe Grillo della situazione.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

8 thoughts on “Blogbabele: la top blog del Vaticano”

  1. Dai, se vogliamo guardare il lato positivo dell’avere lo stesso cognome e che, come in questo caso, mi guadagno un po’ di pubblicità aggratis… ;-)

  2. @Fabrizio: Non mi sono accorto del tuo twit. :-)

    @Fabio Ruini: Già, questa fortuna invece si. ;)

    @ludo: Immaginavo fosse manutenzione ma magari qualcuno era in astinenza..

  3. Questi non dicono o fanno mai niente per caso. Se hanno capito, di solito prima della politica, che devono usare i blog e inserirsi capillarmente in rete è perché sanno che l’indottrinamento via rete può essere uno strumento da non sottovalutare.

  4. Pingback: links for 2007-10-30 » Traffyk - I’m driving crazy, Blog
  5. Pingback: Blog come strumento business – Che roba è? | Arrotino 3.0

Comments are closed.