Banda larghissima in laboratorio

I ricercatori dell’Istituto TeCIP (Tecnologie della Comunicazione dell’Informazione e della Percezione) della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa insieme ai ricercatori del Laboratorio Nazionale di Reti Fotoniche del CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni) hanno infatti allestito, in collaborazione con Ericsson, il primo sistema al mondo di trasmissione a 448 Gbit/s su doppia portante ottica, inserito in un apparato commerciale di rete in fibra. Questa soluzione tecnologica consentirebbe di trasmettere in un secondo una quantità di dati pari a 20 film in alta definizione.

Ci sono degli studi seri e recenti sulla velocità della Rete Internet in Italia? Me lo chiedo perchè a quanto pare almeno in laboratorio riusciamo a creare l’internet più veloce al mondo.

Foto: http://webartzone.tumblr.com/

email