3 thoughts on “Avanti il prossimo media”

  1. Dopo Twitter?
    I grugniti?
    …girando per le periferie di Roma direi che già quasi ci siamo…

Comments are closed.