Aquila città fantasma

Credo che nessuno di voi il 6 aprile dell’anno scorso ridesse. Mentre leggo da Riccardo Luna che oggi Wired porta il wi-fi in piazza Duomo all’Aquila, questa foto arriva dalla zona rossa de l’Aquila, la città fantasma che Berlusconi avrebbe dovuto sistemare ricostruendola per portarla all’antico splendore.

Qualcuno con spirito ironico ha scritto l’indicazione “Pompei centro“.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Aquila città fantasma”

  1. Salve, sono l’autore dell’articolo linkato e della fotografia in questione. Non è ironia ma si tratta semplicemente del gruppo dei Vigili del Fuoco che ha messo in sicurezza l’edificio. Su ogni palazzo ci sono scritte simili, di VVFF provenienti da tutta Italia. Questi erano del raggruppamento di “Pomepi Centro”.

Comments are closed.