A Time Machine flash: Techcrunch open a Forum ?

Sembra quasi di tornare indietro, ai tempi dei forum, delle mailing list (ancora molto usate) e dei newsgroup. Techcrunch è senza dubbio uno dei blog più seguiti da chi si interessa di Web: mi ha colpito l’annuncio dell’apertura da parte di Techcrunch di un Forum di discussione basato su Jivesoftware (mi aspettavo una piattaforma simile, magari bbPress) dove soffermarsi con più calma per approfondire gli argomenti trattati sul blog (che ha tra l’altro i commenti abilitati). I commenti al posts su Techcrunch sono per larga parte positivi: certo un forum può estendere un blog e completarlo, aumentando il numero di page views, ma per un blog che parla la lingua del “2.0” non vi pare un controsenso l’adozione di un forum ? In ogni modo sono convinto che usciranno dai thread di sicuro contenuti interessanti da leggere: nel nuovo anno su questo blog voglio adottare anche io una sorta di forum con un wiki d’appoggio, che ne pensate ?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “A Time Machine flash: Techcrunch open a Forum ?”

  1. In effetti la cosa ha colpito anche me.
    Forse è solo un espediente per incrementare le pageviews e dunque le esposizioni pubblicitarie, ma credo che fornirà a TechCrunch un respiro più ampio, grazie alla preparazione ed alla curiosità dei suoi moltissimi lettori. TC rimane in definitiva un “bollettino” 2.0 ma diventa più orizzontale.

  2. Già credo sia proprio una scelta di advertising e di maggiore visibilità ma la community di Techcrunch si è sempre dimostrata abbastanza critica. Già dai primi thread si nota un ampia varietà di discussioni: interessante quella sui newspaper degli utenti e sulle 2.0 apps senza le quali non possiamo vivere; quest’ultima riprende tra l’altro un post di fine anno di Arrington.

Comments are closed.