1 hacker su 4 è un informatore dell’FBI

Interessante pezzo del Guardian: secondo Eric Corley il 25% degli hacker americani è stato contattato dall’FBI ed ha lavorato per loro. Non è certamente una novità, WIRED aveva già pubblicato documenti sulla modalità di infiltrazione del corpo investigativo americano che usava degli spyware per monitorare alcuni utenti di Internet.

La cosa nuova è che l’FBI sarebbe presente nei forum, nelle chatroom anche attraverso “consulenti” esterni. Sarebbe interessante sapere invece in Europa ed in Italia quale potrebbe essere la statistica a tal riguardo. Se qualcuno se la sente di inviare qualche contributo mi scriva via mail ;)

Photo:

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me